Case Histories

Nuove Acque

Zero code agli sportelli, più efficienza e qualità della vita. La partnership decennale con Nuove Acque per la gestione telematica della logistica nelle agenzie del territorio. Marco Meucci: “Vi spiego il plus di Inge.Informatica”

L’innovazione tecnologica è la chiave del problem solving. Dall’analisi di una criticità, alla strategia metodologica per affrontarla e risolverla: sono i passaggi fondamentali che ogni azienda deve compiere per ottimizzare risorse ed efficienza.

La “cifra” di un’azione performante sta nel saper individuare il team di esperti giusto, in grado di affiancare i processi aziendali in ogni singola sfaccettatura e intervenire rapidamente in caso di necessità. Condizione ancor più indispensabile se l’azienda opera nel campo dei servizi essenziali ai cittadini.

E’ il caso di Nuove Acque, gestore del servizio idrico integrato nella provincia di Arezzo e parte della provincia di Siena che con Inge. Informatica conduce una partnership consolidata in dieci anni di lavoro condiviso.

Il focus operativo si concentra nel settore della gestione telematica degli sportelli delle agenzie di Nuove Acque, quattro ad Arezzo e una a Siena: in particolare la direzione logistica dei tempi di attesa da parte dei cittadini, la consegna automatica del ticket attraverso i “Totem” finalizzata a velocizzare l’accesso al servizio e il contatto diretto con l’operatore.

Tutti dispositivi tecnologici sviluppati da Inge.Informatica e essenziali per ottimizzare le prestazioni agli utenti. “Gli esperti di Inge Informatica sono nostri fornitori da una decina di anni.

Abbiamo iniziato la collaborazione con piccole forniture per poi ampliare la richiesta, una volta verificato il livello qualitativo della performance”, spiega Marco Meucci, responsabile dei Sistemi Informativi di Nuove Acque.

Non ha dubbi sul “plus” dell’azienda informatica di Pieve al Toppo: “Sono professionisti a misura di cliente, nel senso che garantiscono un’assistenza e un affiancamento costanti e soprattutto reattivi in caso di criticità.

Disponibili e rapidi nel suggerire soluzioni innovative; sono persone con le quali ci si può confrontare e l’aspetto che trovo fondamentale è che tutta la collaborazione è basata sul contatto diretto, niente call center o numeri verdi”.

Una partnership che ha trovato nuovi sbocchi operativi durante la pandemia perché Inge Informatica ha sviluppato un sistema per prenotare la recall.

“Nei mesi del lockdown con gli uffici chiusi, abbiamo chiesto agli esperti di Inge di mettere a punto un sistema telematico per il quale l’utente prenota il contatto con l’azienda che in tempi rapidi contatta lo stesso cliente per espletare il servizio di cui necessita”, sottolinea Meucci per il quale l’evoluzione tecnologica nel campo informatico “è strategica perché è un settore della nostra azienda su cui puntare per fare efficienza.

Gestire le attese agli sportelli, significa fare efficienza. La nostra policy prevede la valorizzazione di partnership con aziende del territorio: abbiamo scelto Inge.Informatica per qualità dei servizi, metodologia, rapporto diretto e competitività sul piano economico”. Della serie: squadra che vince non si cambia.

Top Gold Srl

Un abito su misura per governare i processi aziendali nel mondo orafo e le sue peculiarità. Inge Informatica sviluppa soluzioni personalizzate per ottimizzare risorse e performance. Lorenzo Tavanti: “Un salto di qualità strategico per stare sul mercato”

Telematizzare la produzione, tracciare il prodotto, ottimizzare ogni fase del lavoro in azienda. Tre esigenze, un’unica soluzione che ha innovato il modo di governare la produttività: Panthera Gold, un Erp di seconda generazione e Inge.Informatica è la “chiave” per attivarlo. Si tratta di un software evoluto che consente la gestione integrale di un’azienda.

Completezza applicativa e versatilità rendono Panthera Gold uno strumento-chiave per ottimizzare i processi aziendali. E’ come cucire un abito su misura. Alla Top Gold di Arezzo, Lorenzo Tavanti cercava proprio una “sartoria artigianale” per indossare l’abito più confacente alle esigenze aziendali in un settore produttivo, particolarmente delicato dove ogni fase della lavorazione ha bisogno di essere tracciata e monitorata.

L’azienda orafa, nata nel 1991 e specializzata nella realizzazione di orecchini e bracciali con gran parte della produzione finalizzata all’export, da quattro anni condivide la sinergia operativa con Inge Informatica che si traduce in supporto, presa in carico delle problematiche ed elaborazione della strategia più performante per arrivare alla soluzione.

Il progetto di Inge Informatica calibrato sull’identikit aziendale di Top Gold, si basa su un concetto semplice quanto efficace: il gioco di squadra. In questo contesto i giocatori scendono in campo e ciascuno nelle rispettive competenze, dà il meglio di se stesso per raggiungere l’obiettivo. “Il prodotto Panthera Gold che IngeInformatica ci ha proposto si è rivelato strategico.

Il fabbisogno aziendale era quello di telematizzare il processo produttivo e avere la tracciabilità del prodotto. Tuttavia,  in un settore particolare come quello dell’oreficeria non era facile conseguire risultati soddisfacenti proprio perché per la specificità del prodotto non è scontato riuscire a cucire un abito su misura”, spiega Lorenzo Tavanti titolare dell’azienda orafa aretina.

Come è stato possibile? “Panthera Gold è un programma di gestione aziendale completo ma soprattutto molto flessibile e questo ha reso possibile la personalizzazione del servizio in base alle nostre esigenze, tra le quali, quella di digitalizzare il magazzino per sapere in ogni momento e con facilità dove si trova un prodotto.

Non solo: la partnership con IngeInformatica che va avanti da quattro anni, rende strutturale l’ottimizzazione del lavoro, aspetto fondamentale per la nostra azienda e, più in generale, per chi fa impresa”.

Il cambio di passo è stato “la tracciabilità del prodotto attraverso il computer: sapere in tempo reale dove si trova un articolo di gamma, un semilavorato, ci ha fatto compiere un salto in avanti migliorando anche la tempistica nella consegna ai clienti. Infine, riusciamo ad avere un migliore controllo qualità sul prodotto e questo rende le nostre prestazioni ancora più performanti.